Samsung TV 4K QLED Serie Q7, Q8 e Q9

L’alta definizione in TV è un concetto base, recentemente arricchito con nuove tecnologie per portare l’entertainment domestico ad un livello superiore.

Per sapere se ci sono offerte in corso sulle TV 4K di Samsung puoi controllare nella pagina dedicata a Samsung TV 4K sempre aggiornata.

Samsung ha abbandonato la dicitura Super Ultra HD (SUHD) e ha recentemente presentato la tecnologia QLED basata sull’uso di nanocristallo a punto quantico (Quantum Dot) . Mentre l’OLED ha una luminosità fissa, la nuova tecnologia QLED consente di irradiare ciascun pixel della quantità di luce necessaria per ogni colore che si vuole riprodurre in modo da avere una luminosità ben bilanciata con una resa cromatica migliore per un determianto colore in un certo momento. Infatti il QLED di Samsung può variare tra 1.500 e 2.000 nit mentre le sue precedenti TV OLED arrivano fino a 1.000 nit. Quindi i tv Samsung QLED sono i primi al mondo a coprire il 100% dello spazio colore DCI-P3

I primi modeli che Samsung ha proposto con questa tecnologia, in arrivo ad aprile 2017, sono i Q7, Q8 e Q9, smart TV con il sistema operativo proprietario Tizen. Per i Q7 e Q8 ci saranno schermi sia curvi che piatti da 55”, 65” e 75” mentre il top di gamma, la serie Q9, utilizzerà dei pannelli da 65” o 88”.

Per quel che riguarda il design Samsung continua a presentarsi al top, con finiture metalliche di alto livello e propone alcuni piedistalli che consentono di utilizzare i pannelli lasciandoli poggiati sul pavimento su una specie di cavalletto da artista. 

Per ridurre anche lo spazio sul retro del TV Samsung un particolare sistema di montaggio chiamato “no-gap wall mount”, così da avere una distanza tra televisore e muro di pochi millimetri, facilitando l’applicazione del tv alla parete.  Ci sarà un box esterno per tutti i connettori e questo sarà collegato al display con un cavo proprietario in fibra ottica semi-trasparente lungo 5 metri.

La nuova app Smart View di Samsung fornisce una panoramica di tutti i contenuti disponibili sulla app dello schermo di casa. Grazie a Smart View si può utilizzare un dispositivo mobile per selezionare e avviare un programma tv o servizi di video-on-demand sul tv. Si possono ricevere avvisi sui dispositivi mobili riguardo i contenuti preferiti, come l’orario di messa in onda. Due nuove funzioni sono quelle di “Sport”, che mostra un sommario personalizzabile delle squadre sportive preferite e dei relativi incontri passato o futuri, e “Music”, che riconosce anche le canzoni in onda.

Author: Admin

Share This Post On
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: