MKQPOWER Frullatore USB

La frutta fa bene. Mi ha incuriosito l’alimentazione elettrica tramite porta USB.

QUI <— la video prova

Confezione

La scatola in cartone è colorata con una immagine di esempio, all’interno contiene anche un cavetto micro-USB ma non un adattatore per presa elettrica.

MKQPOWER Mini Bottle Juicer

Il frullatore si presenta molto bene dal punto di vista costruttivo. Il design è bello da vedere. La plastica trasparente che contiene la frutta e i liquidi sembra quasi di vetro, molto resistente. Alla base verde c’è l’uscita USB e l’ingresso microUSB. La grandezza della base è compatibile anche con il portabevande da automobile.

Prova

Prima di tutto ho risciacquato il frullatore e il tappo dovendo venire a contatto con alimenti ed essendo nuovo. Poi l’ho messo in carica per due ore, per star tranquillo. Il cavetto fornito è carino in quanto si illumina di azzurro o rosso, per indicare la carica in corso si illumina di rosso, azzurro quando termina. Ho tagliato a pezzetti una mela e una banana, probabilmente un po’ più grandi rispetto alle dimensioni consigliate di 1,5 cm circa. Nel versare la frutta dall’alto occorre fare attenzione in quanto l’apertura non è grandissima e alcuni pezzi potrebbero cadere. Infine ho aggiunto del latte. Inizialmente il frullatore ha sembrato fermarsi perchè non lo avevo caricato abbastanza. L’ho tenuto collegato alla rete elettrica per un’altra ora e poi le lame hanno girato normalmente. Se si preme leggermente il pulsante la lama gira fino al rilascio del pulsante. Se invece si tiene premuto e si sente il click, allora la lama continua a girare e si può anche togliere il dito dal pulsante. Il tappo si avvita bene e bere direttamente dall’apertura superiore è possibile ma non è come bere da un bicchiere, trattandosi di una apertura a mo’ di borraccia.

Il risultato è molto buono, la frutta con la giusta quantità di latte viene frullata tranquillamente in un minuto, anche le mele che sono più dure.

In allegato il video che ho fatto. Se su collega il cavetto all’altra porta USB, si può utilizzare l’energia della batteria integrata per ricaricare altri dispositivi, nel mio caso ho provato con uno smartphone, posso vantarmi di aver caricato il mio cellulare con un frullatore! Mi ha davvero incuriosito e soddisfatto, potrei tenerlo a casa o anche portarmelo in ufficio per preparare un break salutare durante la pausa a lavoro.

QUI <— la video prova

Acquisto

Il frullatore USB si più acquistare tramite questo link

416otc0npdl

Author: Admin

Share This Post On
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: